Vai ai contenuti

Menu principale:

Brienne le Chateaux

FRANCIA 1
Brienne-le-Chateau è strettamente legata alla vita di Napoleon poiché è qui, in una delle dozzine di scuole militari preparatorie alla grande Scuola Militare Reale di Parigi, che il giovane Bonaparte fu allevato dai 10 ai 14 anni, dall'aprile 1779 all'agosto 1784.
Trenta anni più tardi, nel 1814, Napoleone diventato Imperatore dei Francesi, ci ritornò per affrontare l'avanzata verso Parigi delle due potenti armate straniere coalizzate: l'armata di Slesia e l'armata di Boemia.
Sull'isola di Sant'Elena, Napoleone si ricorderà della piccola città che aveva consacrato il debutto e la fine della sua straordinaria carrirea.
Egli lascerà nel suo testamento di prendere dalla suoi beni 100.000 franchi alla scuola di Brienne. Questo richiesta testamentarai non fu mai eseguita.
Napoleone III desideroso di riparare questa omissione, accorderà alla città una somma di un milione di franchi.
Con questa somma fu costruito il municipio attuale e sulla sua facciata è rappresentato Napoleone.
Da quel momento Brienne fu anche chiamata Brienne-Napoléon.
Elenco degli ufficiali famosi che uscirono dalla scuola di Brienne.
SCUOLA MILITARE DI BRIENNE LE CHATEAU
MUNICIPIO DI BRIENNE LE CHATEAU

SYLVAIN CHARLES VALLEE

Nato a Brienne Le Chateau il 17 dicembre 1773
Allievo della scuola di Brienne.
Grande Croce della Legione d'Onore
Barone e Conte dell'Impero.
Grande Maestro d'Artiglieria
Maresciallo di Francia
Morto a Parigi il 15 Agosto 1846 e inumato all'Hotel des Invalides
Torna ai contenuti | Torna al menu